Acquario

21 gennaio – 19 febbraio

Segno d’Aria dominato da Urano e Saturno. Gli Acquario sono sinceri, altruisti, liberi ed attivi. Passano da periodi di calma a momenti di grande nervosismo e tensione. Decisi e rapidi nei loro ragionamenti e decisioni tendono però a travolgere gli altri come fossero dei cicloni. Pretendendo molto dagli altri, quando vengono delusi, soffrono e provano risentimento e rancore. Gli Acquario sono vanitosi, amano i complimenti e gli apprezzamenti, in loro nulla è lasciato al caso. Sono intuitivi, fantasiosi, critici, originali, fuori dagli schemi ed amano essere i bastian contrari. Sanno essere grandi amici , divertenti e piacevoli ed amanti passionali ma “non soliti” e prevedibili. Pieni d’interessi ed idee creative a volte però dimenticano che esistono gli altri e che quindi devono imparare a relazionare di più. Le professioni più adatte sono: il poeta, l’astronomo, l’attore, l’aviatore ed il fabbro, informatici, elettricisti, inventori, tecnici di tutti i generi ( aeronautici in particolare).

L’uomo dell’Acquario è brillante, libero ed attivo, facile da conquistare ma guai a volerlo “incastrare” perché scapperebbe ad alta velocità. Non bisogna allontanarlo dagli amici e lasciargli una giusta libertà. Non disdegna le cose di lusso ma prima vengono l’originalità e l’umanità . Adora le novità ed è in grado di vivacizzare costantemente l’esistenza del partner.
La donna dell’Acquario è simpatica, aperta, curiosa e moderna. Ama la cultura ed i viaggi. E’ sempre pronta ad aiutare il prossimo e ad accogliere le novità. L’uomo che fa per lei deve essere brillante, tollerante ed istruito , ma non bisogna imbrigliarla nel ruolo di casalinga.

 

Share

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *